Comune di Cosenza

Al "Morelli" i venerdì della scena contemporanea. Presentato il Progetto "More Fridays"

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Al "Morelli" i venerdì della scena contemporanea. Presentato il Progetto "More Fridays"
presentazione stagione morelli
09-03-2012

Ogni venerdì, a partire dal 16 marzo e fino al 27 aprile, il Teatro “Morelli” ospiterà alcuni tra i massimi esponenti del teatro contemporaneo d’autore, nazionale e internazionale. Sette gli spettacoli in programma, articolati in sei appuntamenti assolutamente da non mancare. Sono gli spettacoli del Progetto “MORE FRIDAYS – I venerdì della scena contemporanea, diretto e organizzato dalla Compagnia “Scena Verticale” e sostenuto dal Comune di Cosenza.
Questa mattina il progetto è stato presentato nel ridotto del Teatro “Morelli” nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l’Assessore alla comunicazione di Palazzo dei Bruzi Rosaria Succurro, in rappresentanza del Sindaco Mario Occhiuto, e i direttori artistici di “Scena Verticale” e del progetto “More”, Saverio La Ruina e Dario De Luca.
“Il Teatro – ha sottolineato nel suo intervento l’Assessore Succurro - è l’osservatorio privilegiato del vivere sociale perché riflette la realtà del quotidiano. Con il sostegno accordato a “Scena Verticale” per il progetto “More Fridays”, l’Amministrazione comunale intende da un lato rilanciare il Teatro “Morelli”, aprendo una finestra di qualità sulla drammaturgia contemporanea, dall’altro avviare un percorso ad ampio raggio di cui i venerdì della scena contemporanea devono essere un tassello importante per riaffermare la vocazione della città di Cosenza come crocevia della cultura al quale spetta per tradizione un posto di primo piano.
La rassegna di teatro contemporaneo è non solo un punto di partenza, ma anche la chiusura di un cerchio: quello di Cosenza città dei teatri della quale il “Morelli” deve diventare asse portante, pur nella specificità della sua programmazione, da affiancare al Teatro Rendano.”
“Scena Verticale”, attraverso la direzione artistica di Saverio La Ruina e Dario De Luca, prosegue con questo progetto nel proprio percorso di creazione di fertili occasioni di incontro e confronto, con sensibile attenzione alle nuove generazioni creative, all’evoluzione dei linguaggi scenici e con interesse particolarmente rivolto alla nuova drammaturgia. Un progetto che vuole riflettere sulla società contemporanea, registrare idee e interrogativi estetici, evitare l’intrattenimento commerciale nella convinzione che un’opera debba essere valutata per la sua componente innovativa, per i suoi riscontri umani, morali e civili.
Nel dettaglio della programmazione dei venerdì della scena contemporanea è entrato Saverio La Ruina, dicendosi estremamente soddisfatto della collaborazione con il Comune di Cosenza, con il quale la compagnia condivide una forte comunanza d’intenti. “L’idea di fondo della creazione di Primavera dei Teatri (il festival con il quale da tredici anni la compagnia ha creato a Castrovillari un vero e proprio caso di eccellenza) e la sua ideale prosecuzione con “More Fridays” al “Morelli” – ha sottolineato La Ruina - è stata quella di far sì che non si debba necessariamente emigrare, con dispendio di tempo e soldi, per poter vedere teatro. In questo il Comune di Cosenza si è rivelato un partner lungimirante e sorprendente – ha aggiunto La Ruina. Investire in cultura è segno di spiccata intelligenza e di notevole cura della città che si amministra che lascia quasi stupefatti.
Teatro per la città, in definitiva, significa anche pensare progetti che vadano bene non solo per il grande pubblico. Abbiamo cercato di creare dei segmenti differenziati, guardando alla città in maniera ampia e totale.”
Per Dario De Luca, altra anima di “Scena Verticale” (direttore organizzativo è, invece, Settimio Pisano) “lo sforzo profuso nella ideazione del progetto è quello di
tentare di instillare nello spettatore una nuova forma mentis, dandogli un appuntamento fisso, ogni venerdì. Giocando su un’esclamazione tipicamente inglese, Thank’s God It’s Fridays! (Grazie a Dio è venerdì), si spera veramente che il fine settimana cosentino possa rilanciare la programmazione del “Morelli”.
 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

presentazione stagione di prosa Rendano
18-10-2017 -
Sabato 18 novembre, ore 20.30, si alza il sipario sulla “Rassegna L'AltroTeatro” sul palco ....
cosenza cultura
16-10-2017 -
Parte dai luoghi della città, ognuno portatore di una propria identità, il grande progetto ....
teatro Rendano
11-10-2017 -
L’Amministrazione comunale chiama a raccolta quanti animano la vita culturale sul territorio urbano, ....
teatro Rendano
09-10-2017 -
Una nuova stagione teatrale attende il Teatro “A. Rendano”. Il 24 novembre si aprirà ....
scuole a teatro 2017
05-10-2017 -
Teatro per ragazzi a Cosenza significa “Scuole a Teatro” e “Famiglie a Teatro”. ....
festival pianistico
05-10-2017 -
Sarà a Cosenza, nella sala Quintieri del Teatro “A. Rendano” il concerto di apertura ....
autunno musicale
22-09-2017 -
Conquista la maggiore età l'Autunno Musicale di Luigi Santo, che da sette anni ha stretto sodalizio ....
museo civico
18-09-2017 -
Compie diciotto anni la stagione concertistica internazionale “Autunno musicale”, che ci ....
Incognito
28-07-2017 -
Grande chiusura per CONFLUENZE-Festival delle Invasioni 2017. Sabato 29 luglio (ore 22.00) sul palco ....

Eventi correlati

Data: 11-11-2017
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 04-11-2017
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

Teatro Rendano
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it