Comune di Cosenza

Sonata di Bartók: domani al Rendano appuntamento da non perdere

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Sonata di Bartók: domani al Rendano appuntamento da non perdere
01-02-2012

Bastano due considerazioni a rendere imperdibile il concerto organizzato dal Teatro “Alfonso Rendano” nell’ambito della Stagione di Musica da Camera che impegna la sala “M. Quintieri” (giovedì 2 febbraio, ore 20.00). La prima: non è usuale assistere ad un concerto per due pianoforti e percussioni. La seconda: l’esecuzione, in programma, della Sonata per due pianoforti e percussioni di Béla Bartók, composta nel 1937, una delle opere più originali e significative del ‘900.
Questa perla musicale ha i suoi protagonisti nei pianoforti di Antonella Calvelli e Giuseppe Maiorca, nelle percussioni di Claudio Tomaselli e Alessandro Carobbi.
Ritornando al ‘pezzo forte’ della serata – che propone anche il Concertino op. 94 di Shostakovich e la Sonata per due pianoforti di Strawinsky – l’insolito organico dell’opera di Bartók si presta alla sperimentazione di colorazioni acustiche inedite e di audaci accostamenti timbrici. Non più relegati a un ruolo puramente sussidiario, i diversi strumenti percussivi assumono ruoli differenti: il loro timbro, come scrisse lo stesso Bartók, «in molti casi colora soltanto il suono del pianoforte, in altri potenzia gli accenti più importanti. Talvolta essi introducono motivi contrappuntistici opposti alle parti pianistiche, mentre timpani e xilofono suonano temi, anche solistici». A loro volta i due pianoforti vengono utilizzati in maniera prevalentemente percussiva attraverso un ampio uso di suoni martellati, di marcate successioni accordali, spesso con funzione di vero e proprio motore ritmico. Un’altra caratteristica saliente di quest'opera è il ritmo: ricco di asimmetrie e sincopati, estremamente mutevole nelle indicazioni metronomiche, travolgente e irresistibile negli ostinati.
Sia Antonella Calvelli che Giuseppe Maiorca sono due pianisti della nostra città molto conosciuti. Il M° Maiorca ha un vastissimo repertorio solistico, testimonianza di un’appassionata ricerca musicale. Il M° Calvelli, vincitrice di numerosi concorsi nazionali ed internazionali, svolge anche lei una intensa attività concertistica sia da solista che in formazioni cameristiche. Entrambi sono docenti di pianoforte principale al Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza, dove Antonella Calvelli è direttore dal novembre 2010.
Dalla massima istituzione musicale della città proviene anche Claudio Tomaselli dove insegna dal 2007, dopo aver compiuto un percorso di studi che lo ha condotto al diploma nel 1994 alla Civica scuola di musica di Milano e poi alla frequenza di numerosi corsi di perfezionamento. Alessandro Carobbi, che collabora come timpanista con le più prestigiose istituzioni liriche nazionali, dal 2000 ha una intensa attività di musica da camera e solistica, a livello internazionale, con l’Icarus Ensemble.


 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

dapporto
15-12-2017 -
Sabato 16 dicembre, alle ore 20.30, torna la “Rassegna L'Altro Teatro 2017/2018” con il secondo ....
Orchestra Liceo Lucrezia della Valle
09-12-2017 -
Dopo la partecipatissima cerimonia nella città nuova che si è svolta su corso Mazzini nel ....
Inaugurazione More 2017
06-12-2017 -
Una delle interpreti più intense della nuova scena italiana in un personalissimo racconto underground ....
Jole Santelli e Peter Stein
23-11-2017 -
Un progetto con e per il teatro Rendano che preveda il coinvolgimento delle istituzioni culturali del ....
presentazione More
22-11-2017 -
Il More è realmente 'qualcosa di più', e non soltanto nell'anglicismo del titolo ma soprattutto ....
peter stein
21-11-2017 -
Un invito a visitare il Teatro Rendano e la città. A lanciarlo è l'Amministrazione comunale, ....
presentazione Officina delle Arti
21-11-2017 -
“L'Officina delle Arti è un posto magico, che ti trasporta in un luogo senza tempo per raccontarti ....
Aida
20-11-2017 -
Conoscere, apprendere, cantare, mettere in scena l'opera lirica….non è mai stato così ....

Eventi correlati

Dal 18-12-2017
al 18-11-2017
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 16-12-2017
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

Teatro Rendano
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it