Comune di Cosenza

Tavolo tecnico in Comune sul Centro storico, step dopo step la risoluzione delle problematiche di un macro sistema complesso

I Bronzi in Corso Mazzini
Cittą di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Tavolo tecnico in Comune sul Centro storico, step dopo step la risoluzione delle problematiche di un macro sistema complesso
old Cosenza.jpg
10-02-2017

L’obiettivo è produrre piccoli step in avanti per convergere tutti insieme verso la risoluzione dei problemi di un macro sistema complesso.
Il tavolo permanente aperto questa mattina a palazzo dei Bruzi su impulso di un documento presentato da comitati e associazioni ha raccolto istanze e proposte per la strategia di recupero e sviluppo del Centro storico di Cosenza.
Una riunione che ha naturalmente fatto il punto sulle criticità vissute dai residenti e che ha subito raccolto le risposte operative delle istituzioni.
Ognuno, per le proprie competenze, farà la sua parte.
Per quanto concerne l’Amministrazione comunale, erano presenti il vice sindaco Jole Santelli, il capo di gabinetto Antonio Molinari e l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Caruso. Quest’ultimo è entrato nel dettaglio dei numerosi interventi strutturali attuati negli ultimi 5 anni dall’Esecutivo Occhiuto con una spesa investita di 12milioni di euro che ha riguardato, tra le altre cose, la ristrutturazione del Castello svevo e il restauro degli edifici e monumenti pubblici. Come annunciato di recente, poi, il Comune ha stanziato un milione e mezzo di euro di fondi del bilancio per la demolizione di alcuni edifici a rischio e messo a disposizione dei cittadini delle schede ad hoc per catalogare le informazioni sullo stato degli immobili e monitorarne le condizioni sulla pericolosità sismica.
Dall’avvio della raccolta differenziata e dello spazzamento manuale fino all’illuminazione pubblica e ancora alla Circolare veloce, di certo l’attenzione amministrativa verso la zona vecchia della città, partendo proprio dall’offerta dei servizi, non è mai venuta a mancare in questi anni, crescendo anzi esponenzialmente attraverso interventi specifici dell’Esecutivo. Lo ha ben evidenziato il vicesindaco Santelli: “La riqualificazione è graduale ma le opere realizzate sono un dato di fatto imprescindibile. L’Amministrazione proseguirà nel percorso non semplice del recupero con politiche mirate che guardano alla conservazione, passando per la prevenzione sismica. E’ importante valorizzare l’esistente in un’ottica di crescita che non può prescindere dalla messa in sicurezza delle strutture”.
Trattandosi di un raggio d’azione ampio ed articolato, il tavolo tecnico riunito questa mattina convergerà gli sforzi dei diversi attori coinvolti per ottenere una maggiore utilità.
Ad ascoltare gli esponenti dei diversi comitati per il Centro storico (Portapiana, Arco di Ciaccio, Casco, Piazza Piccola, associazione Relab), oltre ai citati rappresentanti del sindaco Mario Occhiuto, c’erano il presidente della Provincia Franco Iacucci e delegati della Regione e dell’Aterp. Tra i punti emersi, spicca la proposta di formare una task force di mediatori culturali e sociali per fronteggiare le piaghe della dispersione scolastica, della prostituzione minorile e dell’accattonaggio. E, inoltre, la proposta di costituire un pool di giovani professionisti, sulla carta già esistente, che metteranno a disposizione competenze e progettualità. L’assessore Caruso si è detto disponibile a fornire loro gli strumenti necessari.

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

bocs art
21-10-2018 -
Una residenza di scrittori, registi, fotografi, artisti, per un novembre dedicato alle arti. L’edizione ....
le operazioni di bonifica del fiume Busento
19-10-2018 -
Nell'ambito delle attività predisposte dall'Assessorato alla protezione civile, guidato da Carmine ....
museo civico
19-10-2018 -
Indagare le peculiarità, le caratteristiche, le criticità, particolarmente dei musei civici, ....
i partecipanti alla mostra dello scorso anno
17-10-2018 -
La millenaria arte del bonsai, nata da un'antica pratica cinese e successivamente influenzata dal buddismo ....
rubinetto a secco
16-10-2018 -
La SoriCal ha informato l'Amministrazione comunale di dover procedere ad una graduale riduzione della ....
Traffico veicolare generico
15-10-2018 -
Le particolari criticità che questa mattina hanno interessato il traffico veicolare e di riflesso ....
diorama
15-10-2018 -
Il Comune di Cosenza avvierà a breve una serie di laboratori didattici naturalistici nella Casa ....
Assessore Caruso a Pesaro per Progetto Ciclopolita
13-10-2018 -
L’assessore alla Riqualificazione urbana Francesco Caruso era presente questa mattina a Pesaro ....
mezzi ecologia oggi
11-10-2018 -
I temporanei rallentamenti che si stanno verificando negli ultimi giorni nella raccolta del residuo e ....

Eventi correlati

Data: 23-10-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 14-10-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

Grande Cardinale in piedi di Giacomo Manzù
Bronzi di Riace di Sacha Sosno
Centro storico, Cosenza
Il lupo della Sila di Mimmo Rotella
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza č sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it