Comune di Cosenza

Il Vicesindaco Katya Gentile sul cimitero: "le entrate certe che il servizio produce siano reinvestite nel cimitero"

Duomo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il Vicesindaco Katya Gentile sul cimitero: "le entrate certe che il servizio produce siano reinvestite nel cimitero"
sopralluogo cimitero
22-10-2012

Uomini e mezzi al lavoro al cimitero di Cosenza, sia per lavori di pulizia straordinaria che per l’ultimazione di una ulteriore tranche di loculi che garantisca la degna sepoltura alle salme che attualmente sono allocate nella camera mortuaria.
Questa mattina il vicesindaco e assessore alla riqualificazione urbana Katya Gentile si è recata al cimitero per un ulteriore sopralluogo ed ha preso visione dello stato dei lavori, chiedendo ai funzionari preposti un maggiore controllo ed una tempestiva segnalazione dei disservizi. Oltre agli interventi in atto, il vicesindaco ha verificato anche le condizioni dei servizi igienici all’interno della struttura cimiteriale, che ha riscontrato essere ancora inagibili nonostante le indicazioni date qualche mese fa per il necessario ripristino.
Sufficienti due-tre giorni di lavoro per la consegna di ulteriori trenta loculi. Incontrando sul posto il titolare della ditta appaltatrice, l’assessore Gentile ha inteso ringraziarlo per il senso del dovere con il quale, seppure a ritmo rallentato, sta continuando i lavori, vista l’inadempienza del Comune rispetto ai pagamenti delle spettanze dovute.
Su quest’ultimo aspetto Katya Gentile punta l’attenzione ritenendo che ci siano gli strumenti per evitare queste situazioni di estrema emergenza. E spiega come, richiamando quanto formalmente comunicato al dirigente della programmazione finanziaria in una missiva del 4 ottobre scorso nella quale sollecitava i pagamenti dei lavori presso il cimitero. “Quello dei servizi cimiteriali – ha scritto la Gentile – è l’unico a generare un incamero certo” con la conseguenza di “produrre liquidità per l’Ente e soprattutto bastare a sé stesso, in virtù di quel meccanismo virtuoso che si chiama partita di giro”.
L’assessore alla riqualificazione urbana, parlando di “una situazione insostenibile” che “continua a risultare un’emergenza, nonostante la programmazione e la progettazione di questo Assessorato”,
richiama dunque il settore finanze dell’ente a voler “prevedere che le entrate prodotte dai servizi cimiteriali possano essere reinvestite attraverso un meccanismo di accantonamento per far fronte alle spese indispensabili al corretto funzionamento del servizio stesso”.

Autore: Annarita Callari

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

il sopralluogo della Commissione Lavori Pubblici
12-12-2017 -
La Commissione consiliare Lavori Pubblici, presieduta dalla Consigliera comunale Anna Rugiero si è ....
nuova piazza Bilotti 3
15-11-2017 -
All'Amministrazione Comunale piace l'idea che una parte degli spazi di piazza Bilotti possa includere ....
Logo Cittadella del Volontariato
12-11-2017 -
Uno spazio di condivisione per generare comunità. Nasce con questo intento, a Cosenza, la Cittadella ....
il centro storico
25-10-2017 -
La Giunta municipale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato una serie di interventi strutturali ....
Vigna e Occhiuto Conferenza Politiche dell\'Abitare
09-10-2017 -
Lo scorso 6 settembre l’assegnazione della delega alle Politiche sociali a Luciano Vigna, anche ....
Occhiuto all\'auditorium Bozzo di Donnici
02-10-2017 -
Il sindaco Mario Occhiuto ha partecipato questo pomeriggio nell’auditorium delle Vigne “Alessandro ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it