Comune di Cosenza

Da oggi uno sportello OIPA nei locali dell'Assessorato alla sostenibilità ambientale di Piazza Mancini

Palazzo Caselli Vaccaro
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Da oggi uno sportello OIPA nei locali dell'Assessorato alla sostenibilità ambientale di Piazza Mancini
17-01-2012

Un nuovo ufficio dalla parte degli animali.
E’ quello che l’Organizzazione Internazionale per la protezione degli animali ha aperto da oggi in Piazza Mancini, all’interno dei locali comunali sede dell’Assessorato alla sostenibilità ambientale e che, in virtù di un accordo di collaborazione tra il Comune di Cosenza e la stessa OIPA, sarà sede anche del nucleo di guardie eco-zoofile che fanno capo all’organizzazione.
Su richiesta del Comune e sotto la sua supervisione e d’intesa con la Polizia Municipale, le guardie eco-zoofile svolgeranno opera di prevenzione e repressione contro il maltrattamento degli animali, supportando gli organi istituzionalmente preposti nella vigilanza relativa all’osservanza di leggi e regolamenti che riguardano la protezione degli animali e la difesa del patrimonio zootecnico, faunistico ed ambientale.
L’apertura ufficiale della nuova sede operativa dell’Oipa e del nucleo di guardie eco-zoofile è stata sancita questa mattina nel corso di una breve cerimonia alla quale hanno preso parte l’Assessore comunale alla sostenibilità ambientale Martina Hauser, promotrice dell’iniziativa e dell’accordo di collaborazione, il Delegato provinciale e coordinatore regionale della vigilanza eco-zoofila Mario Martire e il Vice delegato provinciale e coordinatore delle guardie eco-zoofile di Cosenza Mario Morelli.
Particolarmente ampio lo spettro degli interventi che potranno essere garantiti dalle guardie eco-zoofile.
Un ruolo importante lo avranno nell’attività di controllo sull’anagrafe canina, sugli abbandoni e sulla reale situazione del randagismo. Con riferimento a quest’ultima problematica, oltre a reprimere le azioni che permettono la diffusione del randagismo, le guardie eco-zoofile monitoreranno l’evoluzione del fenomeno e predisporranno, in collaborazione con l’Asp e il Comune, le soluzioni più indicate, sia per gli animali che per i cittadini. Di loro competenza anche i controlli sull’applicazione delle leggi pre/post affido a seguito di adozioni e/o sequestri.
Accanto a questi interventi, le guardie dell’OIPA collaboreranno, inoltre, con l’autorità giudiziaria per i casi di maltrattamento degli animali e svolgeranno attività di prevenzione e repressione delle infrazioni al regolamento di polizia urbana e rurale con riferimento agli animali e ai comportamenti dei loro padroni o custodi.
Un’ulteriore attività di controllo sarà svolta sulle fiere e i mercati allo scopo di verificare le condizioni igienico-sanitarie in cui sono tenuti.
Le guardie eco-zoofile garantiranno anche un servizio informativo di consulenza legale in materia di protezione degli animali.
La sede operativa dell’OIPA di Piazza Mancini funzionerà come punto di raccolta delle segnalazioni nei giorni di lunedì (dalle 15,30 alle 17,30) e giovedì (dalle 17,00 alle 19,00). Le segnalazioni potranno essere inoltrate, oltre che personalmente, anche per telefono, fax o mail.
Il numero telefonico è il 3473148177 e quello del fax è lo 0984.1801432. Questi, invece, gli indirizzi mail: cosenza@oipa.org e guardiecosenza@oipa.org
Per ulteriori informazioni sono consultabili il sito nazionale dell’Oipa (www.oipa.org) e quello locale (www.oipacs.altervista.org ).
Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore alla sostenibilità Martina Hauser per il nuovo ufficio. “L’apertura della sede operativa dell’Oipa – ha commentato l’Assessore durante la cerimonia di questa mattina – è un ulteriore ed importante tassello che si aggiunge al mosaico di attività che l’assessorato sta portando avanti dalla parte degli animali. L’accordo di cooperazione che abbiamo siglato con Oipa e con le guardie eco-zoofile – ha aggiunto Martina Hauser – va esattamente nella direzione intrapresa dall’Amministrazione comunale, che è quella di tutelare i diritti degli animali, riducendo sensibilmente il fenomeno del randagismo, incentivando le adozioni degli amici a quattro zampe, ma senza perdere di vista la salvaguardia dei diritti dei cittadini. Nel perseguimento di questi obiettivi avremo d’ora in avanti un alleato in più che già in altre occasioni ha supportato il Comune, come nel caso della campagna di adozione canina “Fido t’affido”, e che certamente non mancherà di far sentire il suo prezioso contributo anche in questa occasione, a maggior ragione ora che potrà disporre di una vera e propria sede operativa, peraltro allocata nei nostri uffici.”
















 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

la fontana dei tredici canali
26-06-2017 -
La Sorical ha comunicato questa mattina al Comune di Cosenza che, a causa di una rottura rilevata su ....
commissione LLPP con Caruso
20-06-2017 -
L’affidamento del servizio di distribuzione del gas naturale e la successiva gestione del contratto ....
20-06-2017 -
Rimodulazione degli orari negli uffici postali nel periodo estivo, a fronte della fisiologica flessione ....
rubinetto a secco
16-06-2017 -
Settanta litri d'acqua al secondo in meno rispetto allo stesso periodo del 2016. Questo è il dato, ....
rubinetto a secco
09-06-2017 -
A causa di alcune rotture rilevate in località Cannia, nel comune di San Sosti, e in località ....
merone
06-06-2017 -
Il Settore Infrastrutture comunica che dalle ore 7,00 di giovedì 8 giugno sarà sospesa ....
assessore francesco de cicco
05-06-2017 -
L’Assessore ai Quartieri, alle Frazioni e alla Partecipazione, Francesco De Cicco, visto che varie ....
rubinetto a secco
29-05-2017 -
La Sorical informa che nella giornata di mercoledì 31 maggio, l'impianto di sollevamento Nascejume ....
fontana
26-05-2017 -
La mancanza del flusso di acqua potabile lungo l'adduttrice dell'Acquedotto Abatemarco, riscontrata nella ....
Occhiuto sopralluogo nuova rete idrica
25-05-2017 -
Si è tenuto ieri a palazzo dei Bruzi un incontro in vista dell’inizio dei lavori, previsto ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it