Comune di Cosenza

Domenica 14 ottobre torna l'appuntamento al Museo dei Brettii e degli Enotri con "Famiglie al Museo". Tappa familiare al BoCS Museum per un tuffo nella contemporaneità

Duomo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Domenica 14 ottobre torna l'appuntamento al Museo dei Brettii e degli Enotri con "Famiglie al Museo". Tappa familiare al BoCS Museum per un tuffo nella contemporaneità
famiglie al museo
10-10-2018

Adulti e bambini nei musei, insieme, per stupirsi di fronte all'arte di un passato lontanissimo, per imparare divertendosi. Accade ogni anno, ad ottobre, nella giornata nazionale delle “Famiglie al Museo”, che coincide con una domenica, quest'anno il 14 ottobre.
Il Museo dei Brettii e degli Enotri rinnova la sua partecipazione all'iniziativa, alla sua quinta edizione, su un tema particolarmente sentito dal Museo cosentino, 'PICCOLO MA PREZIOSO'.
E non è solo un riferimento ai tanti piccoli musei che costituiscono la maggior parte delle istituzioni che partecipano all’iniziativa sul territorio nazionale – piccoli non per dimensioni ma perché hanno hanno «specificità che sono differenti rispetto ad un grande museo, in particolare per il legame più stretto con il territorio e con la comunità», secondo la definizione dell’Associazione Nazionale Piccoli Musei - ma significa anche l’attenzione di un Museo che ha fatto della sua missione didattica il suo punto di forza, dei bambini i suoi principali utenti.
Il Museo dei Brettii e degli Enotri, sempre attento a promuovere la sua preziosa collezione, ma con grande cura dell’accoglienza, dei dettagli, per offrire ai propri visitatori esperienze uniche, anche quest’anno con l’ausilio delle società di servizi Museion srl e Dignità del Lavoro Coop. sociale, ha elaborato delle attività in cui sono coinvolti i bambini e le loro famiglie. Attraverso la potenza ed il coinvolgimento del gioco, tutti, bambini e adulti, potranno realizzare un percorso di scoperta identitaria imparando quanto ogni singolo reperto, anche il più piccolo, sia importante e prezioso per la ricostruzione della nostra storia, e quanto all’interno di un Museo sia prezioso il contributo di tutti.
Per l’occasione, ed ispirandosi alla storia del 'Piccolo Principe' di Antoine de Saint-Exupéry, la Dignità del Lavoro Coop. sociale produrrà un racconto proprio dal titolo 'Piccolo ma prezioso' che potrà essere acquistato nel bookshop del Museo.
Le attività ludiche saranno realizzate al mattino in questi orari:
Ore 10.00: Accoglienza e registrazione
Ore 10.30: Colazione al Museo
Ore 11.15: Caccia al tesoro per bambini accompagnati dagli adulti
Tariffe: Caccia al tesoro € 2.50 a persona
Colazione + caccia al tesoro € 4,00 a persona
È gradita la prenotazione.
Per chi vorrà visitare il Museo, senza partecipare alle attività, per l’intera giornata (anche nel pomeriggio) l’ingresso sarà ridotto,
Per informazioni: 098423303

********

Nella stessa giornata, anche il BoCS Museum, con la sua collezione di opere – quelle attualmente in esposizione sono state relizzate durante le prime residenze BoCS Art del 2018 – si offre, per genitori e figli insieme, quale interessante luogo di visione e riflessione sulla contemporaneità dell'arte.
L'allestimento rispecchia le varie residenze, con lavori di 50 artisti, provenienti dall'Europa e dall'Africa, a confronto con le problematiche più urgenti del mondo contemporaneo, vedi quelle degli artisti congolesi, realizzate durante la residenza voluta dal Dipartimento di Antropologia dell'UniCal in collaborazione con le università di Firenze e Anversa. Altre sono frutto delle residenze che sono state n confronto con i giovani curatori, o ancora, improntata al disegno in occasione del Festival del Fumetto.
Pittura, disegno, video, fotografia, installazione: sono i diversi mezzi artistici con i quali, ad oggi, si esprime 'La città del sole', tema del nuovo ciclo dei BoCS firmato Giacinto Di Pietrantonio. Ne scaturisce una interdisciplinarietà e un abbattimento di confini “sempre più necessari – evidenzia lo stesso curatore – nei tempi liquidi in cui viviamo”.
Domenica al BoCs Museum allora, nel complesso di S. Domenico, aperto – come tutte le domeniche – dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30.
 


 

Autore: Annarita Callari

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

bocs art
21-10-2018 -
Una residenza di scrittori, registi, fotografi, artisti, per un novembre dedicato alle arti. L’edizione ....
museo civico
19-10-2018 -
Indagare le peculiarità, le caratteristiche, le criticità, particolarmente dei musei civici, ....
i partecipanti alla mostra dello scorso anno
17-10-2018 -
La millenaria arte del bonsai, nata da un'antica pratica cinese e successivamente influenzata dal buddismo ....
Luigi Cipparrone
01-10-2018 -
Nella sua terza annualità, il progetto BoCS Art, curato dal prof. Giacinto Di Pietrantonio, accende ....
01-10-2018 -
Il Museo dei Brettii e degli Enotri torna all’orario invernale. Lo comunica la direttrice del Museo ....
19-09-2018 -
Il Museo dei Brettii e degli Enotri ospita la presentazione della 'Guida archeologica della Calabria ....
Giacinto di Pietrantonio
15-09-2018 -
È partita lo scorso 13 settembre – e si protrarrà sino al prossimo martedì ....
autunno musicale 2018
10-09-2018 -
Diciannove concerti scandiscono l'autunno a Cosenza. Sono quelli organizzati dall'associazione The Brass ....

Eventi correlati

Data: 23-10-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 14-10-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri

Immagini correlate

San Giorgio e il Drago di Salvador Dalì
Bronzi di Riace di Sacha Sosno
Grande Cardinale in piedi di Giacomo Manzù
Ettore e Andromaca di Giorgio De Chirico
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it