Comune di Cosenza

Siglato a palazzo dei Bruzi un protocollo "di azioni" per forme di collaborazione tra Comune e Unical che creino lavoro producendo cultura

Castello
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Siglato a palazzo dei Bruzi un protocollo "di azioni" per forme di collaborazione tra Comune e Unical che creino lavoro producendo cultura
Firma Protocollo con Unical
15-05-2018

L’Unical e il Comune di Cosenza insieme per attivare forme di collaborazione e favorire la nascita e lo sviluppo di innovative tipologie di impresa, in ambito culturale, creativo e turistico. È questo l’obiettivo del protocollo di intenti e di azione firmato oggi dal rettore dell’Unical, Gino Mirocle Crisci, e dal sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, per l’ideazione di progetti che offrano servizi smart nella gestione e valorizzazione dei beni e delle attività culturali. Presenti alla sigla dell’accordo, il vicesindaco del Comune di Cosenza Jole Santelli, il dirigente alla Cultura, Giampaolo Calabrese, e il delegato del rettore alla Ricerca e al trasferimento tecnologico, Giuseppe Passarino.
L’Università della Calabria fornirà l’assistenza tecnico-scientifica per avviare le attività individuate dal Comune, grazie anche al suo incubatore di imprese che ospita già una cinquantina di spin-off.
L’accordo vuole essere un ponte, è stato ribadito da più parti nel corso della conferenza stampa, tra università e amministrazione e nasce, da una parte, dalla volontà del Comune di Cosenza di dare valenza strategica alle attività culturali, e dall’altra, dall’esigenza dell’Università della Calabria di perseguire la sua cosiddetta terza missione, ovvero trasferire conoscenze e competenze accademiche al servizio del tessuto territoriale. E proprio nel solco della concretezza, è stata già anticipata una prima idea che potrà essere sviluppata grazie all’accordo: utilizzare gli autobus dismessi dell’Amaco con una fruizione diversa, in punti di attrazione turistica specifici, quali, ad esempio, la zona dei Bocs Art sul lungofiume. L’obiettivo comune è quello di dare un’occasione ai giovani laureati di poter lavorare attivamente sui beni culturali e turistici della città, creando startup innovative per la gestione dei servizi ai cittadini.

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

panoramica 1
19-05-2018 -
“Quanto accaduto la scorsa notte con due violenti attentati a danno di un esercizio commerciale ....
Taglio del nastro mostra Van Gogh
15-05-2018 -
“Il meraviglioso viaggio nel quale conduce la mostra internazionale Van Gogh Alive -The experience ....
palazzo di città
14-05-2018 -
Una forma di collaborazione tesa a creare azioni e progetti che favoriscano la nascita e lo sviluppo ....
09-05-2018 -
Il Settore Programmazione e Risorse finanziarie, dopo la recente approvazione in Consiglio comunale del ....
consigliere andrea falbo
09-05-2018 -
Il Sindaco Mario Occhiuto ha conferito un incarico di collaborazione al Consigliere comunale Andrea Falbo ....
BoCs Art Museum_Ingresso
03-05-2018 -
A circa un mese dall’annuncio della nomina di neo curatore del progetto delle Residenze artistiche ....

Eventi correlati

Data: 12-05-2018
Luogo: TEN Extra (canale 607)
Data: 31-03-2018
Luogo: TEN Extra (canale 607)
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it