Comune di Cosenza

Vigili del fuoco, ora c'è il terreno per costruire la nuova caserma. Firmato a palazzo dei Bruzi l'accordo sul diritto di superficie

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Vigili del fuoco, ora c'è il terreno per costruire la nuova caserma. Firmato a palazzo dei Bruzi l'accordo sul diritto di superficie
Occhiuto e Massimo Cundari Comandante Vigili del F
09-08-2017

“Per noi Vigili del fuoco oggi è un giorno molto importante”. Ha esordito così questa mattina a palazzo dei Bruzi il Comandante provinciale Massimo Cundari prima di siglare con il sindaco Mario Occhiuto l’atto che in precedenza aveva avuto il via libera del Consiglio comunale e che ora, in concreto, sancisce da parte del Municipio il diritto di superficie per edificare la nuova sede di questo importante Corpo dello Stato in un’area ubicata su viale Magna Grecia, con la relativa concessione del terreno per 99 anni. L’attuale sede dei vigili del fuoco si trova in viale della Repubblica e risale al 1960, non è più conforme ai canoni logistici del Corpo né, tantomeno, risponde alle norme anti sismiche che sono in vigore nel nostro Paese.
Al tavolo insieme al primo cittadino, a tre vigili del fuoco in divisa (ai quali è andato un ringraziamento corale per l’imprescindibile contributo alla tutela della sicurezza pubblica, specie in questo periodo critico di caldo e roghi di origine perlopiù dolosa), insieme all’ingegnere Carlo Pecoraro, al capo di gabinetto Antonio Molinari e al segretario generale di palazzo dei Bruzi Alfonso Rende (presenti anche l’assessore Carmine Vizza, il presidente del Consiglio comunale Pierluigi Caputo e diversi consiglieri di maggioranza e di minoranza), il comandante Cundari ha subito ringraziato quanti si sono adoperati per un traguardo il cui percorso andava avanti da anni. “Una delle primissime richieste che avevo fatto al Sindaco lo scorso 15 settembre in visita istituzionale al momento di assumere il comando provinciale – ha sottolineato - era proprio relativa alla necessità di ricevere l’uso di questo terreno. E oggi, 9 agosto, possiamo dire che ci siamo riusciti. Manifesto quindi la volontà del Corpo nazionale e del direttore generale Guido Parisi nel volere attenzionare la città di Cosenza che è ufficialmente entrata nel piano triennale dei finanziamenti di cui io sono coordinatore. Da questo momento – ha detto Cundari - non abbiamo finito, bensì cominciamo, procedendo verso la progettazione definitiva della futura caserma dei vigili del fuoco”. Adesso, in sostanza, avendo il terreno sul quale edificare, si potrà proseguire più agevolmente in merito all’aspetto dell’investimento che spetta al Ministero.
La scelta del sito, è stato evidenziato durante la conferenza stampa di stamani, negli anni è stata travagliata in quanto si trattava di valutare diversi fattori. La posizione su viale Magna Grecia è strategica perché centrale rispetto all’area urbana, nonché vicina alla Protezione civile comunale e regionale. “Per il progetto della struttura – ha aggiunto Cundari - lavoreremo molto in altezza perché i metri quadrati sono minori rispetto a quelli che avevamo paventato. Ma la posizione è una posizione strategica, usciamo dal centro città, quindi miglioreremo dal punto di vista della viabilità. Potremo raggiungere velocemente sia la Statale 107 che l’autostrada”.
L’ingegnere Carlo Pecoraro, che ha seguito l’iter tecnico, ha ribadito tali aspetti: “Il luogo a nostro avviso è stato ben scelto perché vicino a una serie di attività e servizi, inoltre la viabilità è più confacente alle esigenze dei mezzi in uscita d’emergenza”. Dell’eliporto – ha precisato sempre Massimo Cundari – il Comune di Cosenza potrà usufruire in maniera gratuita, data la collaborazione fattiva che è stata creata e che ha condotto a un risultato che veniva inseguito da tempo.
Il sindaco Mario Occhiuto ha tenuto a ripetere ulteriormente i ringraziamenti al corpo dei Vigili del fuoco per il lavoro instancabile sulle continue emergenze dovute ai pericolosi incendi di questo periodo, constatando che “finalmente dopo diversi anni siamo riusciti a chiudere questa vicenda che riguarda la costruzione della nuova caserma in un’area che abbiamo individuato nei pressi di viale Magna Grecia. Innanzitutto, la nuova caserma dovrà rispondere a un progetto curato ed esclusivo, un progetto unico per la città di Cosenza e non, quindi, un disegno fotocopia di altre città. Sarà senza dubbio una sede più sicura – ha detto – Nella zona dove sorgerà, realizzeremo, com’è noto, la città dello sport è una serie di altre infrastrutture”.
Inoltre: il sindaco Occhiuto ha colto l’occasione per anticipare l’esito di una riunione odierna che ha tenuto sull’attuazione di un progetto per la navigabilità dei fiumi Crati e Busento con l’utilizzo di alcune briglie che renderanno non solo, appunto, navigabili i fiumi per tratti di 400 metri, “ma daranno anche la possibilità di utilizzare quell’acqua per scopi di protezione civile in caso di emergenza nel centro città, nel centro abitato e soprattutto nel centro storico”.

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

contrassegno disabili
23-11-2017 -
Un nuovo impulso ad intensificare le azioni per ottenere la restituzione dei permessi per disabili utilizzati ....
anna rugiero
23-11-2017 -
La Presidente della Commissione Lavori Pubblici di Palazzo dei Bruzi, Anna Rugiero, ha espresso soddisfazione ....
assessore al bilancio vigna
21-11-2017 -
L’assessore al Welfare Luciano Vigna entrerà a far parte della Rete nazionale della protezione ....
la festa dell\'albero
21-11-2017 -
Anche quest'anno, in tutta Italia, si è celebrata la Festa dell'Albero per promuovere l’importanza ....
polizia municipale
17-11-2017 -
“È con profonda tristezza che apprendo della prematura scomparsa dell’agente della ....
nuova piazza Bilotti 3
15-11-2017 -
All'Amministrazione Comunale piace l'idea che una parte degli spazi di piazza Bilotti possa includere ....
il simbolo dell\'associazione nastro viola
15-11-2017 -
Anche quest'anno l'Amministrazione comunale aderisce alla giornata mondiale contro il tumore al pancreas, ....
cittadini onorari
13-11-2017 -
Alfredo Anzalone, Raffaele Cannizzaro, Francesco Ferace. Tre uomini che, per un periodo, hanno svolto ....
Logo Cittadella del Volontariato
12-11-2017 -
Uno spazio di condivisione per generare comunità. Nasce con questo intento, a Cosenza, la Cittadella ....
cittadini onorari
07-11-2017 -
Tre uomini delle istituzioni che hanno operato contestualmente a Cosenza e, ognuno dalla sua postazione, ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it