Comune di Cosenza

Martedì 20 giugno al Museo dei Brettii e degli Enotri la premiazione della V edizione del Concorso "Diamo vita alle parole"

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Martedì 20 giugno al Museo dei Brettii e degli Enotri la premiazione della V edizione del Concorso "Diamo vita alle parole"
quinta edizione del concorso diamo vita alle parol
19-06-2017

Sarà il Museo dei Brettii e degli Enotri ad ospitare, domani, martedì 20 giugno, alle ore 17,30, la cerimonia di premiazione della quinta edizione del Concorso letterario “Diamo vita alle parole- I racconti di un amico”, intitolato alla memoria di Romano Marino, giovane studente di terza media della scuola “B.Zumbini” di Cosenza, scomparso nel marzo del 2010 a causa di una malattia rara, la sindrome da attivazione macrofagica (MAS).Il concorso letterario è organizzato dall’Associazione “Romano Marino” con il patrocinio del Comune di Cosenza ed è riservato, per l'edizione 2017, agli studenti delle terze classi della Scuola Media di I grado e dell’ultimo triennio delle scuole Superiori di Cosenza e Rende. Oltre ai due migliori racconti sul tema della ricerca della felicità, il concorso premierà la migliore ricerca di carattere scientifico sulla malattia che ha colpito il giovane Romano Marino. Gli elaborati sono stati presentati la fine di marzo di quest'anno. I primi sei classificati riceveranno tutti in premio altrettanti e-reader Paper White offerti dalla Fondazione “Lilli Funaro” e dall'Associazione culturale “Romano Marino”.
La migliore ricerca sulla sindrome d’attivazione macrofagica verrà premiata con un buono per l’acquisto di libri offerto dalla Mondadori di Cosenza.
“Nel dare continuità al Concorso Letterario Diamo vita alle parole – ha sottolineato l'Assessore alla comunicazione Rosaria Succurro – il Comune di Cosenza intende non soltanto ricordare un giovanissimo concittadino che, purtroppo, non è più tra noi, ma vuole sensibilizzare i giovani e le loro famiglie sulla incidenza e la pericolosità di questa patologia che può insorgere all'improvviso ed avere degli effetti infausti se non precocemente diagnosticata”.
All'edizione 2017 hanno partecipato l’IIS GEO.RA.ART (nato dalla fusione tra l'Istituto Tecnico commerciale “Antonio Serra”, l'Istituto Tecnico per Geometri “Salvatore Quasimodo” e il Liceo Artistico Statale), il Liceo Classico Telesio e il Liceo Scientifico Fermi. Dalle Scuole Medie sono arrivati gli elaborati e le ricerche degli studenti della Zumbini, della Don Milani De Matera e Negroni di Cosenza e della “De Coubertin” di Rende.










 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Firma Protocollo con Unical
15-05-2018 -
L’Unical e il Comune di Cosenza insieme per attivare forme di collaborazione e favorire la nascita ....
Manifestazione Bandiera Azzurra
28-04-2018 -
La città di Cosenza ha ricevuto questa mattina il riconoscimento di città “Bandiera ....
la manifestazione della Biblioteca civica
12-04-2018 -
“Sappiamo dai libri di storia che i conflitti si sono da sempre risolti con le guerre, ma siamo ....
gli esterni della scuola Nicola Misasi
23-03-2018 -
Il calo delle temperature di questi ultimi giorni, nonostante l’arrivo, solo per il calendario, ....
Neve su Cosenza 28 febbraio 2018
28-02-2018 -
Il sindaco Mario Occhiuto, considerando la situazione meteorologica che vede al momento una copiosa precipitazione ....
matilde spadafora lanzino
22-02-2018 -
E' in programma sabato 24 febbraio, alle ore 10,00, nel salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi, ....
studenti e giornalisti d\'azione
21-02-2018 -
I giovani sono da sempre affascinati dal mondo del giornalismo, quello degli organi di stampa, delle ....
Carnevale 2018 Sindaco Occhiuto e bambini
09-02-2018 -
Un’esplosione di colori, allegria e musica in pieno centro urbano: l’edizione 2018 di ‘Carneval’ART’, ....
Carnevale 2017_piazza Bilotti_Folla_Bambini
08-02-2018 -
Come già annunciato, non più a Giovedì grasso, bensì domani, venerdì. ....
Carnevale 2017 bimbi su corso Mazzini
03-02-2018 -
A Cosenza si rinnova la celebrazione del Carnevale all’insegna della partecipazione attiva, di ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it