Comune di Cosenza

Lotta al racket attraverso la rete istituzionale: il Comune di Cosenza aderisce al Piano anti-estorsione e usura del prefetto Tomao

Palazzo della provincia
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Lotta al racket attraverso la rete istituzionale: il Comune di Cosenza aderisce al Piano anti-estorsione e usura del prefetto Tomao
sindaco occhiuto incontra prefetto
18-05-2017

“Come Amministrazione comunale aderiamo con profonda convinzione al Piano contro il racket e l’usura che è stato annunciato oggi dal prefetto Gianfranco Tomao”.
Il sindaco Mario Occhiuto ha immediatamente raccolto l’invito che il Prefetto ha rivolto alle istituzioni nel corso di una riunione nel palazzo di piazza XI Settembre alla quale hanno partecipato i vertici delle forze dell’ordine, il Rettore dell’Unical, il Presidente della Camera di Commercio e i rappresentanti dell’Associazione antiracket Lucio Ferrami.
“Per quanto ci riguarda – dichiara Occhiuto – attueremo le azioni necessarie e di nostra competenza affinché, cooperando con gli altri enti, si possa testimoniare ai cittadini vittime di questi atti criminosi, il messaggio che non sono soli. L’iniziativa del prefetto Tomao – aggiunge - si incentra sia sull’utilità della prevenzione quanto sull’importanza della rete sinergica che può e deve affermare la legalità quale base imprescindibile per il benessere e la libertà di ogni persona. Non è infatti pensabile che un genitore debba ricorrere a usurai senza scrupoli per pagare gli studi del figlio, come è emerso da una recente inchiesta della Procura della Repubblica di Cosenza. Chi cade nelle maglie soffocanti degli strozzini – chiosa Mario Occhiuto – parte già da una condizione di difficoltà estrema. A questi cittadini abbiamo il dovere di fornire un supporto tangibile che scongiuri il senso di abbandono, realizzando nel contempo un percorso culturale improntato alla difesa e alla consapevolezza”.

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Palazzo di Città
25-06-2017 -
Il sindaco Mario Occhiuto ha proclamato una giornata di lutto cittadino, lunedì 26 giugno, per ....
Stefano Rodotà
23-06-2017 -
“Con Stefano Rodotà il nostro Paese perde un eccelso giurista, un punto di riferimento capace ....
22-06-2017 -
Dalla Città dei Ragazzi riceviamo la seguente nota:   Martedì 27 giugno, alle ore ....
Auto ibrida Toyota in comodato d\'uso al Comune
18-06-2017 -
È noto quanto l’Amministrazione Occhiuto sia attenta ad attuare politiche incentrate sulla ....
Ponte sul Busento di fronte teatro Morelli Incendi
10-06-2017 -
“Spero fortemente che le fiamme che oggi hanno avvolto il ponte che collega via Oberdan a via Von ....
il consigliere andrea falbo
09-06-2017 -
Il Consigliere Falbo propone al Sindaco e all'Assessore Succurro l'installazione di binocoli panoramici ....
Gegé Telesforo in visita al Comune
08-06-2017 -
A Cosenza nella veste di ambasciatore Unicef, il cantante e musicista Gegé Telesforo questa mattina ....
Studenti in visita al cantiere del ponte di Calatr
08-06-2017 -
Si è concluso nei giorni scorsi il progetto sull’alternanza scuola/lavoro realizzato grazie ....
Atleta Paralimpico Immagine generica dal web
07-06-2017 -
“Apprendo solo ora che dal 26 al 28 maggio scorso si è svolta a Portici, in provincia di ....

Eventi correlati

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it