Comune di Cosenza

Entra nel vivo il Concorso di cortometraggi e scrittura creativa di "Teatro in Note", alla sua quarta edizione

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Entra nel vivo il Concorso di cortometraggi e scrittura creativa di "Teatro in Note", alla sua quarta edizione
un momento del laboratorio creativo di Teatro in N
20-04-2017

“Il viaggio degli invisibili: tra accoglienza ed emarginazione”, il concorso di cortometraggi e scrittura creativa, promosso dalla Cooperativa “Teatro in Note”, entra nel vivo. Alla sua IV edizione, il Concorso, che si avvale del patrocinio e del sostegno del Comune di Cosenza ed è riservato agli studenti degli Istituti superiori della città, si appresta a vivere la sua fase conclusiva che culminerà, entro la fine di maggio, con la premiazione dei migliori cortometraggi e racconti.
Il tema proposto per il secondo anno consecutivo da “Teatro in Note” e dalla sua infaticabile Presidente Vera Segreti ha acceso un focus importante su temi di stringente attualità e che abbracciano ogni forma di emarginazione sociale: dall'immigrazione alla disabilità fisica e psichica, dall'adolescenza inquieta al bullismo, alla marginalità sociale e alla povertà.
Gli studenti delle scuole superiori (Licei ed Istituti tecnici) si stanno cimentando, dopo aver seguito i laboratori di cinema e scrittura creativa con un team di esperti, nel raccontare, per immagini o attraverso la narrazione, il viaggio degli emarginati, degli stranieri, degli altri da sé, in una parola, di coloro che rischiano ogni giorno, di fronte all'indifferenza, di diventare invisibili. Le lezioni-laboratorio, sia di cinema che di scrittura creativa, sono state molto partecipate.
Per la sezione cortometraggi, entro il prossimo 30 aprile, gli studenti che partecipano al concorso dovranno far pervenire il loro lavoro. I cortometraggi in concorso devono essere originali ed inediti (non è ammesso l'utilizzo di immagini non originali, a pena di esclusione). In dieci minuti gli studenti, che possono partecipare sia individualmente, in gruppo o per classi, dovranno raccontare per immagini il centro storico della città, soprattutto nelle scene in esterni, utilizzando, laddove siano previsti dialoghi o una voce narrante fuori campo, anche una lingua diversa dall'italiano, purché il cortometraggio venga corredato da sottotitoli. Una giuria di esperti e personalità della cultura sceglierà i cortometraggi ritenuti idonei a partecipare alla fase finale della manifestazione e che saranno proiettati nella serata conclusiva.
Con riferimento, invece, alle lezioni di scrittura creativa, la metodologia seguita dagli esperti ha incanalato le esperienze, a contatto con gli studenti, sul doppio binario teorico-pratico per poter mostrare, in modo più efficace, la “cassetta degli attrezzi” di cui ci si può dotare nell'attività narrativa. Tenendo presente la diversità delle attitudini degli allievi coinvolti, si è cercato di mostrare quanto il loro sguardo ed il loro punto di vista siano importanti e che narrare non è che uno dei gesti più naturali che si possano compiere.
Anche per la sezione di scrittura creativa saranno premiati i primi tre migliori racconti ed anche in questo caso sarà attribuito un riconoscimento della critica.
Sono stati dieci gli istituti superiori che hanno partecipato all'iniziativa di Teatro in Note: a Cosenza i Licei Scientifici “Fermi” e “Scorza”, l'Istituto Tecnico per geometri “Quasimodo”, l'Istituto tecnico commerciale “Serra”, il Liceo Artistico Statale, l’Istituto di istruzione superiore “Leonardo Da Vinci”, l'Istituto Tecnico per Attivita' Sociali “Nitti” e il Liceo “Lucrezia della Valle”. Al progetto hanno aderito anche due istituti scolastici di Castrolibero: il Liceo Scientifico “Scipione Valentini” e l'Istituto Tecnico “Ettore Majorana”.








 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Occhiuto e Santelli
23-10-2017 -
”Siamo felici di apprendere che il progetto Festival delle Confluenze/Invasioni 2017 del Comune ....
Fotografo Filippo Tommasoli con i genitori
23-10-2017 -
Il progetto BoCs Art di Cosenza sta ospitando, per la realizzazione di un reportage dedicato alle Residenze ....
baby loss
13-10-2017 -
Morte intrauterina, aborto, morte neonatale e morte improvvisa del lattante. Eventi che sconvolgono la ....
uva e vino
12-10-2017 -
L'Assessore alle Attività Produttive ed Economiche Loredana Pastore attende tutti i cittadini ....
SAM 2017
04-10-2017 -
SAM, sta per Settimana per l'Allattamento Materno. Ogni anno, in tutto il mondo, dall'1 al 7 ottobre, ....
Francesco Sesso campione di fotografia subacquea
02-10-2017 -
La soddisfazione di rappresentare il capoluogo bruzio in una disciplina che mette insieme concentrazione, ....
28-09-2017 -
E' affidato a William Gatto il 'racconto' del prossimo itinerario dei 5 Sensi di Marcia, in programma ....
russia
25-09-2017 -
“La promozione turistica del territorio passa anche attraverso le comunità di stranieri ....
festival del fumetto
22-09-2017 -
Dal 22 settembre il borgo storico della città accoglierà uno dei più attesi e innovativi ....
santelli e festival del fumetto
22-09-2017 -
E' aria di Festival nel centro storico, nei suoi diversi luoghi pervaso dall'atmosfera de Le Strade del ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it