Comune di Cosenza

Come funzionerà l'isola ecologica "Vecchia Stazione" che sarà inaugurata martedì prossimo. Lo spiega l'Assessore Vizza

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Come funzionerà l'isola ecologica "Vecchia Stazione" che sarà inaugurata martedì prossimo. Lo spiega l'Assessore Vizza
isola ecologica
06-04-2017

In vista dell'inaugurazione, prevista per martedì prossimo 11 aprile, dell'Isola Ecologica “Vecchia Stazione”, nell'area dell'ex Caffè Letterario, l'Assessore alla sostenibilità ambientale, manutenzione, ciclo dei rifiuti e raccolta differenziata Carmine Vizza ha ritenuto necessario spiegare alla cittadinanza le modalità di conferimento dei rifiuti, oggetto della raccolta differenziata, presso l'Isola Ecologica.
“Lo scopo dell'Isola ecologica – ha ribadito preliminarmente l'Assessore Vizza – è quello di incentivare la raccolta differenziata e qualificata dei rifiuti coinvolgendo i cittadini con formule di premialità efficaci ed innovative. L'obiettivo è anche quello – chiarisce ancora Vizza – di agevolare lo smaltimento dei rifiuti qualificati con una gestione intelligente, in grado di generare risorse per le casse comunali.”
Quali sono le frazioni conferibili? Potranno essere conferiti i seguenti rifiuti che rientrano nella raccolta differenziata:
gli ingombranti (materassi, poltrone, sedie, tavoli, mobili in genere, ecc.); frigo e condizionatori; tv a tubo catodico; PC e piccoli elettrodomestici; neon e lampadine; carta e cartone; imballaggi e vetro; imballaggi in materiali misti; pile esauste; legno; farmaci; abbigliamento e indumenti usati.
I soggetti autorizzati al conferimento (che è assolutamente gratuito) sono: privati cittadini residenti nel Comune di Cosenza; privati cittadini, anche non residenti, ma iscritti al ruolo TARI del Comune di Cosenza; commercianti titolari di rapporti di vicinato, con esercizi commerciali ubicati nel territorio comunale, iscritti al ruolo TARI del Comune di Cosenza. Questi ultimi possono conferire i propri rifiuti solo per quantitativi limitati e di modeste entità, con esclusuiione degli imballaggi, ingombranti e RAEE, se derivanti dalla propria attività commerciale. Per il conferimento di tali rifiuti si rende necessario sottoscrivere un accordo/convenzione con il gestore dell'Isola Ecologica.
Per il conferimento dei rifiuti sarà necessario esibire al personale addetto un documento di riconoscimento personale e la tessera sanitaria dell'intestatario della tassa sui rifiuti che deve essere regolarmente iscritto al ruolo TARI.
Qualora il conferimento sia delegato ad un altro componente il nucleo familiare, diverso dall'intestatario della tassa sui rifiuti, sarà necessario esibire la tessera sanitaria del regolare intestatario o eventualmente una copia della stessa.
Per le utenze non domestiche è richiesta la presentazione del documento di riconoscimento personale del titolare dell'utenza non domestica e i numeri di partita Iva e/o codice fiscale dell'utenza non domestica.
L'Isola Ecologica “Vecchia Stazione” sarà aperta il lunedì, dalle ore 14,00 alle ore 18,00. Dal martedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle 12,00 e dalle14,00 alle 18,00. Il sabato e la domenica, dalle ore 8,00 alle 12,00.

Le premialità

Per coloro che conferiscono, in modo differenziato, le tipologie di rifiuti presso l'Isola Ecologica sono previste delle premialità. Gli incentivi si ottengono sulla base delle quantità ponderate dei rifiuti differenziati conferiti.
In particolare, i coefficienti di ponderazione sono stabiliti sulla base dell'importanza economica del materiale conferito.
Il calcolo della quantità ponderata viene effettuato sommando la quantità effettivamente conferita presso l'Isola ecologica (per tipologia di rifiuto) moltiplicata per i rispettivi coefficienti di ponderazione. Hanno diritto alla premialità gli intestatari della tassa sui rifiuti del Comune di Cosenza, nella categoria “civile abitazione” e, se non iscritti al ruolo, coloro che presentano domanda di iscrizione.
Il conferimento presso l'Isola ecologica dà diritto a degli ecopunti per i cittadini-contribuenti il cui nucleo familiare risulta regolarmente censito presso l'Ufficio Tributi del Comune ed in regola con il pagamento dei tributi locali in materia di rifiuti. Ogni eco-punto verrà convertito in un valore di spesa pari ad euro 0,10 per ogni chilogrammo ponderato di rifiuto conferito, fino ad un limite massimo di 70,00 euro per anno solare (non è previsto il cumulo delle pesature per conferimenti avvenuti in anni solari diversi). Alla fine di ogni trimestre, verrà inviato all'utenza un voucher con il controvalore in euro degli eco-punti raccolti, qualora il voucher raggiunga, però, il valore minimo di 5,00 euro. Il voucher sarà spendibile presso alcuni negozi convenzionati. Gli eco-punti accumulati potranno essere convertiti o nei buoni da spendere negli esercizi commerciali convenzionati o in importi che vanno automaticamente a diminuire la quota TARI del cittadino.
“L'Isola Ecologica – spiega infine l'Assessore Carmine Vizza – sarà dotata di una bilancia per la pesatura, di un tablet per l'inserimento e la lettura dei dati e di una stampante per il rilascio della ricevuta. Una volta effettuato il conferimento alla Stazione di pesatura, il cittadino, cui sarà consegnata la ricevuta riepilogativa e l'aggiornamento degli eco-punti, potrà verificare lo storico di quanto conferito collegandosi con le sue credenziali al portale del Comune o tramite un'apposita applicazione”.


 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

assessore vizza
22-01-2018 -
La città di Cosenza si conferma una vera e propria eccellenza in materia di raccolta differenziata. ....
operazioni di bonifica nell\'area del Ponte di Cala
15-01-2018 -
“L'evento inaugurale del ponte di Calatrava non sarà solo l'occasione di presentare il nuovo ....
raccolta differenziata
29-12-2017 -
La società “Ecologia oggi Spa”, che gestisce il servizio di raccolta differenziata, ....
raccolta differenziata
22-12-2017 -
La società Ecologia oggi SpA, che gestisce il servizio di raccolta differenziata, informa le ....
Cartoniadi
05-12-2017 -
Una gara a chi in un mese raccoglie la percentuale maggiore di carta e cartoni. E' tutta calabrese la ....
raccolta differenziata
06-10-2017 -
Si è concluso anche quest’anno il Bando Nazionale per l’assegnazione di un finanziamento ....
Anci-Conai
28-09-2017 -
La gestione dei rifiuti tema di un seminario Anci-Conai a Cosenza. La città bruzia esempio virtuoso ....
15-09-2017 -
Tour nei Comuni italiani di ANCI e del suo Centro di Coordinamento RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ....
Conferenza stampa sul Centro storico Occhiuto e Sa
05-09-2017 -
La prima conferenza stampa di settembre incentrata sull’indirizzo dell’Amministrazione comunale ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it